Menta

Caratteristiche: La menta piperita è un ibrido orticolo ottenuto dall'incrocio tra Mentha aquatica L. e Mentha spicata L. Pianta molto coltivata in tutto il territorio italiano. Le foglie e le sommità fiorite possono essere usate fresche o essiccate in luogo ombroso e ventilato. Per il suo sapore molto intenso, in cucina deve essere impiegata con molta moderazione. Largamente usata nella preparazione di caramelle, sciroppi e molti liquori. In medicina ha funzioni di digestivo, stimolante delle funzioni gastriche, antisettico ed antispasmodico, tonificante; si possono preparare decotti e infusi. Secondo la leggenda, la menta prende il nome dalla ninfa Minthe o Myntha, amata da Plutone, che venne trasformata in pianta da Proserpina.

Proprietà nutrizionali: ( Fonte: INRAN ) Composizione chimica - valore per 100g

  • Parte edibile (%): 100
  • Acqua (g): 86.4
  • Proteine (g): 3.8
  • Lipidi(g): 0.7
  • Colesterolo (mg): 0
  • Carboidrati disponibili (g): 5.3
  • Amido (g): tr
  • Zuccheri solubili (g): 5.3
  • Fibra totale (g):
  • Fibra solubile (g):
  • Fibra insolubile (g):
  • Alcol (g): 0
  • Energia (kcal): 41
  • Energia (kJ): 173
  • Sodio (mg): 15
  • Potassio (mg): 260
  • Ferro (mg): 9.5
  • Calcio (mg): 210
  • Fosforo (mg): 75
  • Magnesio (mg):
  • Zinco (mg):
  • Rame (mg):
  • Selenio (µg):
  • Tiamina (mg): 0.12
  • Riboflavina (mg): 0.33
  • Niacina (mg): 1.1
  • Vitamina A retinolo eq. (µg): 123
  • Vitamina C (mg): 31
  • Vitamina E (mg):

Raccolta: luglio-settembre

Conservabilità: al riparo della luce e all'asciutto

In cucina

si usa nelle zuppe, nelle salse, nella carne, in special modo per cucinare l'agnello, per preparare liquori, sciroppi, caramelle. Le caramelle alla menta sono largamente usate per il loro gusto e per la loro capacità di rinfrescare l'alito e lenire il mal di gola. Molto usata per aromatizzare alcune varietà di tè verde: tipico il tè verde maghrebino.

I nostri marchi