Pere

Caratteristiche

Il pero appartiene alla famiglia delle Rosaceae, sottofamiglia delle Pomoideae, genere Pyrus .Origine discussa: si distinguono specie occidentali, Pyrus Communis principale, e specie orientali in cui si riscontrano maggiori resistenze, anche al colpo di fuoco batterico; in Cina si usa il Pyrus pyrifolia appartenente a queste ultime. Il pero è un albero vigoroso, di forma piramidale nei primi anni e tendenzialmente globosa, che può raggiungere un'altezza anche di 15-18 m. Il frutto è un falso frutto detto pomo. Il momento opportuno per la raccolta è scelto mediante indici quali il colore di buccia o polpa, la durezza della polpa, la resistenza al distacco ed altri. Le pere sono ricche di calcio e riducono il rischio di osteoporosi, ostacolando il processo di rarefazione del tessuto osseo dovuto alla graduale demineralizzazione. Contengono in grande quantità anche il boro, alleato del cervello, migliorano la prontezza di riflessi e la capacità di immagazzinare nozioni o conservare ricordi.

Proprietà nutrizionali: ( Fonte: INRAN ) Composizione chimica - valore per 100g

  • Parte edibile (%): 84
  • Acqua (g): 87.4
  • Proteine (g): 0.3
  • Lipidi(g): 0.1
  • Colesterolo (mg): 0
  • Carboidrati disponibili (g): 8.8
  • Amido (g): 0
  • Zuccheri solubili (g): 8.8
  • Fibra totale (g): 3.8
  • Fibra solubile (g): 1.29
  • Fibra insolubile (g): 2.56
  • Alcol (g): 0
  • Energia (kcal): 35
  • Energia (kJ): 147
  • Sodio (mg): 2
  • Potassio (mg): 127
  • Ferro (mg): 0.3
  • Calcio (mg): 11
  • Fosforo (mg): 15
  • Magnesio (mg): 7
  • Zinco (mg): 0.05
  • Rame (mg): 0.05
  • Selenio (µg):
  • Tiamina (mg): 0.01
  • Riboflavina (mg): 0.03
  • Niacina (mg): 0.1
  • Vitamina A retinolo eq. (µg): tr
  • Vitamina C (mg): 4
  • Vitamina E (mg):

Raccolta: novembre-febbraio (Fonte: ASL)

Conservabilità: a basse temperature appena sotto lo 0°C

In cucina

L’uso più indicato, è senz’altro nella preparazione di dolci. Tuttavia le pere (principalmente le varietà Decana e William) si prestano molto bene anche a essere utilizzate per la preparazione di piatti salati se abbinate principalmente a formaggi saporiti ed erborinati, per la preparazione di primi piatti a base di riso oppure per la preparazione di secondi di carne dal sapore agrodolce.

I nostri marchi