Carambola

Caratteristiche

L'Averrhoa carambola, appartenente alla Famiglia delle Oxalidaceae, è un albero originario dello Sri Lanka, dell'India e delle Isole Molucche; diffuso in tutto il Sud-est asiatico, viene coltivato anche in Brasile, Ghana, Guyana e nella Polinesia francese. Il frutto (carambola) ha un bel colore di colore giallo-arancio, e si riconosce facilmente per la sezione a stella a cinque punte. Il frutto (Carambola o Star-fruit), a maturazione ottimale, ha un bel color giallo-arancio. Nei luoghi di origine viene consumato anche verde, spremuto nelle pietanze come un limone o a fette nelle insalate. Il gusto della carambola è un misto di diversi frutti, come limone, ananas, prugna. Esistono due varietà di carambola: a frutto acido e dolce; quest’ultimo è esportato in Italia, specie nel periodo natalizio. Grazie alla sua forma originale, viene impiegato come guarnimento in pasticceria e nelle preparazione di bevande dal gusto esotico. Prelibati sono i liquori che si distillano dal succo di carambola, mentre la polpa può anche essere trasformata in canditi. La Carambola si caratterizza per essere il frutto tropicale con il più basso contenuto calorico, ma ha ugualmente una grande quantità di sostanze nutritive essenziali, vitamine e antiossidanti, necessari per il benessere dell’organismo.

Proprietà nutrizionali: ( Fonte: INRAN ) Composizione chimica - valore per 100g

  • Calorie (kcal)31
  • Calorie (kj)128
  • Grassi (g)0.33
  • Carboidrati (g)6.73
  • Proteine (g)1.04
  • Fibre (g)2.8
  • Zuccheri (g)3.98
  • Acqua (g)91.38
  • Ceneri (g)0.52
  • Calcio (mg)3
  • Sodio (mg)2
  • Fosforo (mg)12
  • Potassio (mg)133
  • Ferro (mg)0.08
  • Magnesio (mg)10
  • Zinco (mg)0.12
  • Rame (mg)0.137
  • Manganese (mg)0.037
  • Selenio (mcg)0.6
  • Retinolo (Vit. A) (mcg)0
  • Vitamina A, IU (IU)61
  • Vitamina A, RAE (mcg_RAE)3
  • Tiamina (Vit. B1) (mg)0.014
  • Riboflavina (Vit. B2) (mg)0.016
  • Niacina (Vit. B3) (mg)0.367
  • Acido Pantotenico (Vit. B5) (mg)0.391
  • Piridossina (Vit. B6) (mg)0.017
  • Acido folico (Vit. B9 o M o Folacina) (mcg)0
  • Folato alimentare (mcg)12
  • Folato, DFE (mcg_DFE)12
  • Folati, totali (mcg)12
  • Cobalamina (Vit. B12) (mcg)0
  • Vitamina B-12, aggiunta (mcg)0
  • Acido ascorbico (Vit. C) (mg)34.4
  • Vitamina D (D2+D3) (mcg)0
  • Colecalcifenolo (Vit. D) (IU)0
  • Alpha-tocoferolo (Vit. E) (mg)0.15
  • Vitamina E, aggiunta (mg)0
  • Fillochinone (Vit. K) (mcg)0
  • Colina totale (Vit. J) (mg)7.6
  • Carotene, beta (mcg)25
  • Carotene, alfa (mcg)24
  • Criptoxantina, beta (mcg)0
  • Licopene (mcg)0
  • Luteina + zeaxantina (mcg)66
  • Acidi grassi, monoinsaturi (g)0.03
  • Acidi grassi, polinsaturi (g)0.184
  • Acidi grassi, saturi (g)0.019
  • Acidi grassi, saturi (g)0.03

Raccolta: tutto l’anno

Conservabilità: temperature comprese tra 10 e 20 °C

In cucina

I frutti maturi sono utilizzati come contorno all’insalata o all’avocado, vengono inoltre destinati alla preparazione di salse, marmellate, gelatine e frutti; le bacche immature sono impiegate ancora verdi, hanno un sapore simile al limone e si usano per guarnire i dolci.

I nostri marchi